Madre santa

La madre non è quella donna che ha la capacità di generare ma è quella donna che genera un figlio. La donna decide la vita, può negarla e può darla, a lei e solo a lei è consentito, quando dà la vita è madre. Nel momento in cui sceglie di generare sa che la sua vita non sarà più la stessa ed entra in un nuovo stadio della sua evoluzione personale.

La madre è celebrata da tutte le religioni, qualcuno le affida un ruolo divino ma nella realtà ha una responsabilità molto umana, permette alla sua specie di continuare ad esistere. Senza madri non esistiamo.

Madre è colei che si prende la responsabilità di entrare in simbiosi con una nuova vita e poi di mettere la propria a disposizione, per quella stessa vita che ha generato. Una madre genera vita, niente di meno, niente di più.

Spesso la madre è una santa, raccoglie il riconoscimento di gratitudine del figlio, per averlo curato quando non poteva farlo da solo, per essersi preoccupata di averlo nutrito di notte o di averlo tranquillizzato durante i pianti. Lei è la madre, il legame di sentire una vita crescere all’interno di sé stessa non si può spiegare ma è quel legame e niente altro che le da la forza per superare tutto, comprese il parto in cui la nuova vita inizia a diventare un peso. Perché i figli sono un peso, una preoccupazione, ansia e disperato bisogno di dormire, solo una madre può sapere e solo una madre può capire.

Si può essere una buona ed una pessima madre, questo è il rischio “del mestiere”, tuttavia, non si può essere una pessima madre se, in scienza e coscienza, si è fatto di tutto, al meglio delle proprie possibilità, per permettere a quella nuova vita di nascere e crescere, al fine di diventare un essere adulto, libero e pronto a proseguire il cammino degli uomini.

Se si potesse misurare con uno strumento, ci direbbe che l’amore più grande è quello della madre verso il figlio, non verso il compagno, non verso un altro animale, non verso sé stessa.

Ecco scoperta la buona madre, colei che ama suo figlio più di se stessa. In questo sta la sua santità.

CATEGORIES
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Accettando questo banner acconsenti all’uso dei cookie Privacy & Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi