Direttore Responsabile Leandro Abeille


 
home
sommario
noi
pubblicità
abbonamenti
mailinglist
archivio
utilità
lavora con noi
contatti
RIVISTA

Del seguente articolo:

nov. 2019 - mar. 2020/2019 - Editoriale
Cari Lettori
Dal Direttore Leandro Abeille

Cari Lettori quello che vi apprestate a leggere è un “Dossier Sicurezza” tutto nuovo. Nuovo il direttore, nuova la redazione, nuovi i contenuti che speriamo soddisferanno le vostre esigenze di approfondimento. Il nuovo “Dossier Sicurezza” vuole diventare un faro nelle nebbie delle fake news, dell’informazione parziale, delle notizie che parlano alla pancia dei lettori ma non dialogano con la loro intelligenza. Vogliamo fare un magazine autorevole che vi permetta di capire il mondo che ci circonda, qualche articolo vi piacerà molto, qualcun altro un po’ di meno ma di una cosa potete star certi: non vi diremo bugie e non faremo sconti a nessuno. Proveremo ad inseguire i fatti, analizzandoli, con gli occhi critici di persone esperte nei vari settori di nostra competenza, dandovi una serie di spunti su cui riflettere e farvi un’opinione. Parleremo di sicurezza a tuttotondo non dimenticandoci del volontariato, che spesso rende più sicure le nostre vite e della sicurezza internazionale che entra prepotentemente nella struttura della nostra società. Viviamo tutti in un piccolo mondo, in cui le tematiche dell’ambiente, della disabilità e della salute si intersecano con la sicurezza fisica, dei dati personali e della prevenzione degli incidenti, dai piccoli infortuni quotidiani, alle grandi stragi sul lavoro. Parleremo di tutto questo e di qualcosa in più e – sono sicuro – riusciremo a stimolare la vostra curiosità.

Usciamo con un po’ di preoccupazione: per il Novel Coronavirus 2019 (2019-nCoV) arrivato in Italia anche se sembra che il contenimento stia funzionando; per una situazione politica pronta ad esplodere da un momento all’altro, con due ex nemici al governo che sembrano diventati inseparabili; per i dati sulla produzione industriale che sono in discesa ma che – dicono– sembrano normali in questa condizione economica; per l’ondata di odio trasversale e reciproco che sta invadendo la rete e le dichiarazioni verbali nelle piazze anche se sembra che nella vita reale questa violenza non sia agita. Troppe apparenze per un paese che nuota nella plastica in mare, distrugge, per malaffare e incapacità, banche e linee aeree, non sa decidersi sulla veridicità della shoah e delle foibe, che affoga nella recessione e nella disoccupazione, tassandosi come nessun altro ed importando manodopera a basso costo. Saremmo destinati all’estinzione, se non fosse che l’Italia ha un grande cuore e un gran cervello. Resistiamo nonostante tutto e storicamente, proprio quando ci danno per spacciati, risorgiamo. L’Italia è piena di meraviglie e noi ve le racconteremo ad ogni uscita: stay tuned.

IL DIRETTORE
Leandro Abeille


<<precedente sommario successivo>>
 
<< indietro
ricerca articoli
accesso utente
login

password

LOGIN>>

Se vuoi
accedere a tutti
gli articoli completi
REGISTRATI

Scrivi il tuo libro: Noi ti pubblichiamo!

Le parole di una vita

Cittadino Lex

gg